L’allattamento, ed è ancora polemica…


http://free-website-translation.com/scripts/fwt.js

Ci sono argomenti che periodicamente diventano oggetto di polemica ed uno di questi è l’allattamento al seno materno. Recentemente una ragazza ha allattato in un ristorante, ha postato l’immagine e da qui si sono scatenate le due fazioni opposte, gli accaniti sostenitori “tetta Forever fino ai 18 anni” e gli indignati imbizzarriti che hanno urlato allo scandalo! Ma la cosa più incredibile e’ che le più infervorate siano proprio state le donne. Premettiamo che mi verrebbe da dire: “dopotutto sono affari della signora xy e di cosa faccia al ristorante col suo pupetto, visto che non disturbava nessuno”. L’argomento è spesso dibattuto. Sappiamo che, quando si può, e’ meglio allattare per molte ragioni, gli anticorpi del piccolo in primis, il giusto nutrimento, le eventuali allergie, un sereno sviluppo del piccolo e del bonding con la sua mamma. Si tratta di una relazione unica ed esclusiva dove nessuno ha il diritto di intromettersi o di dare consigli. Poi ci sono le mamme che non possono allattare per questioni di salute o perché hanno avuto altri problemi, o semplicemente perché “non ci riescono”, in questo caso l’industria alimentare ha provveduto a creare prodotti moderni e di adeguato supporto, come la prima categoria nessuno ha il diretto di giudicarle. Nella nostra società si è liberi di scegliere quali delle due strade percorrere, non c’è un merito in nessuna delle due decisioni. Di fatto spesso e’  la natura stessa che decide… Non trovo che ci sia nulla di male ad allattare ad un ristorante, se viene fatto con educazione. Ostentare non è simpatico e, come tutte le cose, va fatta con equlibrio. Ma ci sono molte e altre continue forme di cafonaggine ben più fastidiose sulle quali nessuno apre bocca! Accanirsi contro chi allatta in pubblico non ha senso, alcune persone lo fanno con riservatezza e con rispetto e non c’è niente di male. Le questioni contro le quali infiammarsi sono altre, la maleducazione impera ovunque, a partire da email spesso scortesi e arroganti, gente che urla nei cellulari, che non ti guarda in faccia mentre gli parli o che non si alza sui mezzi davanti a donne in evidente dolce attesa! ..Su questa questione, a mio avviso, c’è poco da dire, semmai sarebbe da gioire in primis per il piccolino che in quel momento, tanto giudicato, e’ la persona più felice del mondo e a lui di tutto questo dibattito non importa nulla!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...